In Programmazione

LA LIGNE. LA LINEA INVISIBILE

La Ligne - La linea invisibile, film diretto Ursula Meier, racconta la storia di Margaret (Stéphanie Blanchoud), una donna trentacinquenne con una vita turbolenta, fatta di violenze inflitte e subite, che l'hanno portata a una fragilità emotiva che lei stessa non può definire a parole. Dopo un'accesa discussione con sua madre (Valeria Bruni Tedeschi), quest'ultima decide di denunciarla. Nell'attesa che venga celebrato il processo, il giudice impone a Margaret un ordine restrittivo: per almeno tre mesi la donna non potrà in alcun modo entrare in contatto con la madre, né stare a una distanza inferiore ai cento metri dalla casa dove abita la donna.
Margaret si ritrova così isolata e allontanata dalla sua famiglia, nonché dalla cerchia di quelli che sono i suoi legami affettivi. Questa linea immaginaria marcata dall'ordine restrittivo diventa un ostacolo figurato tra lei e il suo desiderio di stare accanto alla sua famiglia. Sarà proprio questa volontà a portarla ogni giorno al limite di questo confine invisibile, ma impossibile da oltrepassare.

giovedì 26

--------

venerdì 27

-------

sabato 28

18.30 - 21.00

domenica 29

16.00

lunedì 30

riposo

martedì 31

21.15

mercoledì 01

18.30


Programmazione su WhatsApp

Ricevi la programmazione su WhatsApp.
Registra il numero 331.1364671 e invia OK.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni