Sofia, il film diretto da Meryem Benm'Barek-Aloïsi, racconta la storia di Sofia, (Maha Alemi), un a ragazza di vent'anni che vive in centro a Casablanca con i suoi genitori. E' un pò sgraziata e introversa, e non le deve essere facile confrontarsi con la personalità della zia Leila (Lubna Azabal), della madre, e ancor più della cugina Lena (Sarah Perles), che è svelta d'intuito e disinvolta. Quest'ultima ha il padre francese - Jean-Luc, fuori campo per tutto il film, ma dalla forte influenza - vive ad Anfa in una casa spettacolare sull'oceano, e se non bastasse è una brillante specializzanda in oncologia.
Durante un pranzo di famiglia (presente anche una coppia di imprenditori agricoli francesi che trattano un affare con i genitori e gli zii), Sofia ha violenti crampi allo stomaco. Per Lena, che viene in suo aiuto, è presto chiaro che la cugina è incinta, e che lei per prima ha ignorato i sintomi della gravidanza. Usando come scusa la necessità di recarsi in farmacia, Lena prende l'iniziativa di portare Sofia all'ospedale: grazie alle sue conoscenze, riesce a farla entrare e qui dà alla luce il bambino, fuori dal matrimonio, quindi illegalmente…Da questo momento, Sofia (con un volto che ne rivela tutta la stanchezza e la confusione) ha 24 ore per risolvere un grosso problema: sposarsi per non infrangere la legge. Adesso si tratta di difendere l'onore di Sofia, di trovare una soluzione, un accordo che possa soddisfare tutte le parti e salvare la faccia dal punto di vista sociale...


Giovedi

21.15

Venerdi

21.15

Sabato

 21.00

Domenica

21.00

Lunedi

riposo

Martedi

21.15

Mercoledi Intero 5,00 - ridotto 4,00 euro 

 21.15



Programmazione su WhatsApp

Ricevi la programmazione su WhatsApp.
Registra il numero 331.1364671 e invia OK.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni